Coronavirus – Aggiornamento del 10 Marzo 2020

Alle Avis tutte

Loro Sedi

 

Milano, 10 marzo 2020

 

Oggetto: Disposizioni per contenimento diffusione coronarivus
Carissimi,
sono a trasmettervi importanti aggiornamenti sulle misure di contenimento del coronavirus.
Nelle ultime ore il Centro Nazionale Sangue ha diramato due circolari (N. 653 e N. 666) che invitano nuovamente a:

 

• ricorrere alla chiamata-convocazione programmata dei donatori al fine di regolare il numero degli accessi;

• adottare misure di triage preliminare del donatore in occasione del contatto telefonico come da indicazioni di cui all’algoritmo condiviso con il CIVIS

• non sospendere le raccolte del sangue e degli emocomponenti, presso le strutture ospedaliere pubbliche e presso le Unità di raccolta associative su tutto il territorio nazionale.

 

A tale proposito, il Ministero della Salute ha diramato in data odierna – su nostra sollecitazione – una circolare in cui si precisa che la donazione di sangue ed emocomponenti può essere considerata inclusa tra le “situazioni di necessità” previste nel D.P.C.M. del 9 marzo 2020.

 

Pertanto, sono consentiti gli spostamenti dei donatori che si recano presso le unità di raccolta pubbliche e associative.

 

A integrazione di quanto riportato nella documentazione del CNS e del Ministero, invitiamo le nostre sedi a:
• inviare a tutti i donatori convocati una mail di conferma della prenotazione, allegando autodichiarazione disponibile a questo link
• rilasciare, al termine della donazione, certificato di avvenuta donazione.
• Rilasciare certificato di visita di idoneità/mancata donazione anche a chi non ha potuto donare, ma si è dovuto comunque recare presso il centro di raccolta

 

Nel caso di raccolte effettuate all’interno di autoemoteche, ricordiamo che è importante garantire la distanza minima di un metro (come indicato nell’allegato 1 lettera d DPCM 8 marzo 2020).

 

Come abbiamo già avuto modo di sottolineare nelle precedenti comunicazioni, sono giornate molto delicate che richiedono l’attenzione e la collaborazione di tutti. Pertanto, Vi invitiamo come sempre a confrontarVi con gli uffici di AVIS Nazionale in caso di dubbi o perplessità.

 

Siamo a Vostra completa disposizione e Vi ricordiamo che a breve riceverete degli strumenti di comunicazione che stiamo ideando, assieme al gruppo delle Buone Prassi, per incentivare la donazione in queste giornate.
Grazie a tutti per la collaborazione

Gianpietro Briola, Presidente AVIS Nazionale

Ti potrebbe anche piacere...